Leonard da urlo contro gli Spurs. Melli in quintetto nel primo successo dei Pelicans

Solo tre le gare disputate nella notte di Halloween. L’incubo dei San Antonio Spurs è l’ex Kawhi Leonard, che trascina i Los Angeles Clippers con una super prestazione da 38 punti e 12 rimbalzi. Coach Doc Rivers ha il solito contributo anche dalla panchina: 24 punti a referto per Montrezl Harrell, 12 con 5 assist per Lou Williams. Marco Belinelli chiude la sua gara con solo 2 punti nella prima sconfitta stagionale della squadra di Popovich.

Primo successo stagionale invece per i New Orleans Pelicans, che superano i Denver Nuggets guidati dal duo OkaforIngram: il primo segna 26 punti, a cui si aggiungono i 25 dell’ex Los Angeles Lakers. Debutto in quintetto per Nicolò Melli, che chiude con 7 punti (2/5 al tiro), 4 rimbalzi e 2 assist in 19 minuti d’utilizzo.

Infine, seconda vittoria in tre giorni per Miami contro Atlanta. Jimmy Butler segna solo 5 punti, conditi però con ben 11 assist, 9 rimbalzi, 6 recuperi e 3 stoppate. Ma il protagonista in casa Heat è Kendrick Nunn, autore di 28 punti – suo nuovo massimo in carriera – con 10/15 dal campo. Ecco i risultati della notte:

LOS ANGELES CLIPPERS-SAN ANTONIO SPURS 103-97

NEW ORLEANS PELICANS-DENVER NUGGETS 122-107

ATLANTA HAWKS-MIAMI HEAT 97-106

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.