L'NBA punta a riavere i palazzetti pieni dalla prossima stagione

L’NBA senza tifosi diventa una sorta di altro sport ed è per questo che negli USA si sta accelerando per riavere il prima possibile tutti i palazzetti pieni.

Secondo quanto riportato da ESPN, una mano potrebbe darla la Clear, nota azienda di screening biometrico che potrebbe accelerare i processi di sicurezza come già fa in tanti aeroporti di tutto il mondo. Questa partnership dovrebbe aiutare l’NBA a riavere tutti i palazzetti pieni dall’inizio della prossima stagione ed ampliare le capienze entro il termine di quella corrente.

L’ingresso nei palazzi sarà gestito dall’app Clear in cui il tifoso dovrà inserire i tamponi inclusi nell’health pass unito ad un selfie prima di entrare che testimonierà l’autenticità del profilo. Il titolo potrà entrare o meno a seconda delle informazioni ricevute legate al Covid e non verrà conservato nessun tipo di dato medico da parte della società e delle franchigie.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.