Lo sfogo di Bosh: "Ho smesso di provare a capire la situazione"

bosh wadeChe sarebbe stata un’annata difficile per i Miami Heat era facilmente immaginabile, soprattutto dopo il ritorno di LeBron James a Cleveland. A South Beach, però, stanno avendo più problemi del previsto e Chris Bosh, dopo quelle seguite alla sconfitta contro i Pacers, si lascia andare ad altre dichiarazioni destinate a far discutere: “Ho smesso di provare a capire la situazione. Stiamo avendo delle difficoltà con i continui cambi di quintetto e l’intercambiabilità tra i titolari e la panchina. Forse dovremmo semplicemente smetterla di puntare il dito. Quello è il lavoro dell’allenatore, lo risolverà lui. Ma tocca a noi giocatori portare a termine il lavoro sul campo, lavorando con quello che abbiamo” ha detto il lungo ex Raptors.

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

Claudio Pellecchia Napoletano classe ’87, giornalista sportivo e laureato in Giurisprudenza, ammesso che le due cose possano coesistere. Folgorato sulla via di Federico Buffa, intende divulgare il verbo della palla spicchi perché, come disse qualcuno, “lei non mente mai”. Scrive anche di calcio su Rivista Undici.