Los Angeles Clippers @ Oklahoma City Thunder 111-120: George superstar, Clippers al tappeto

LOS ANGELES CLIPPERS @ OKLAHOMA CITY THUNDER 111-120

(31-30, 24-33, 31-31, 25-26)

Uno straordinario Paul George da 42 punti (13/22 dal campo), 9 rimbalzi e 7 assist guida i Thunder alla W interna contro dei Clippers (primo successo stagionale contro una squadra della Western Conference) sempre più in crisi (quarto ko di fila) , in un gara spaccata dal 24-33 di parziale del secondo quarto. Fino a quel momento, infatti, le forze in campo si erano equilibrate, pur nella sensazione che l’inerzia fosse chiaramente dalla parte dei padroni di casa. Una sensazione confermata negli ultimi minuti del quarto periodo quando, con gli angelini in rimonta e sul pari 105 grazie alla tripla di Austin Rivers, OKC ha stretto le maglie in difesa concedendo giusto uno schiacciata a De Andre nel parziale che, di fatto, decide il match. Alla fine è 111-120, con i 35 punti di Lou Williams e i 15 di un ottimo Reed vanificati dalla superiorità dei Thunder.

LOS ANGELES CLIPPERS: Rivers e Griffin 17, Jordan 9 (12 rimb.), Thornvell 19, Johnson 5, Evans3, Williams 35, Reed 15;

OKLAHOMA CITY THUNDER: Roberson 4 (11 rimb.), Anthony 14, D. Johnson 9, George 42, Westbrook 22, Abrines 14, Grant 7, Huestis 3, Felton 5

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author