Miami espugna il campo di Brooklyn, i Timberwolves sorprendono i Bucks, male Lakers, Suns e Clippers

Notte movimentata in NBA con tantissimi risultati a sorpresa e ben sette vittorie in trasferta su dieci incontri, alcune anche clamorose.

Se lo aggiudicano i Miami Heat il big match della notte contro i Brooklyn Nets con un perentorio 106-93 al Barclays Center. Partita imponente per Bam Adebayo, autore di 24 punti con 9 rimbalzi. Doppia doppia da 17 punti e 14 rimbalzi per Jimmy Butler, 15 punti per Tucker, 14 punti dalla panchina per Herro e Dedmon. Nei Nets Durant è l’unico a provarci davvero con 25 punti e 11 rimbalzi, Harden chiude con 14 punti, 7 rimbalzi e 7 assist.

Colpaccio dei Minnesota Timberwolves che escono indenni dal Fiserv Forum e battono i Bucks 113-108. Prestazione esplosiva del trio Towns-Russell-Edwards che mettono insieme 79 punti, bene anche Vanderbli che mette 10 punti con 13 rimbalzi. Non basta ai Bucks la doppia doppia con 40 punti e 16 rimbalzi di Giannis Antetokounmpo per aggiudicarsi il match, 16 punti per Middleton con 1/8 da tre punti.

Continua l’inizio di stagione da incubo per i Lakers che, senza LeBron, perdono malamente contro gli Oklahoma City Thunder 115-123. Shai Gilgeous-Alexander è l’MVP con 27 punti e 9 rimbalzi, ancora bene il rookie Giddey con 18 punti e 10 assist, 20 punti per Bazley. Prima tripla doppia stagionale per Westbrook con 20 punti, 14 rimbalzi e 13 assist, Davis mette a referto 30 punti con 8 rimbalzi, 13 punti per Carmelo Anthony dalla panchina.

Altra vittoria negli ultimi minuti per i Sacramento Kings che, dopo i Blazers, mettono ko anche i Suns con il punteggio di 110-107. Buddy Hield è il miglior marcatore del match con 26 punti dalla panchina e ben 7 triple, Barnes il migliore del quintetto con 22 punti e 9 rimbalzi, bene Fox con 18 punti e 9 assist. Nei Suns Booker segna 31 punti con 8 assist, Ayton firma un’incredibile doppia doppia da 21 punti e 21 rimbalzi ma sarà poco utile ai fini del punteggio.

Tra le altre partite disputate c’è da segnalare la clamorosa sconfitta casalinga dei Clippers contro i Cavaliers con un super Sexton a guidare gli ospiti, bene i Blazers alla loro seconda vittoria di fila e con un Lillard ritrovato. Vittorie esterne per Hornets e Hawks, bene i Raptors che battono i Pacers tra le mura amiche della Scotiabank Arena. Ritorno di Bradley Beal con vittoria per i Wizards sul campo dei Boston Celtics.

Ecco tutti i risultati della notte:

Charlotte Hornets – Orlando Magic 120-111

Washington Wizards – Boston Celtics 116-107

Miami Heat – Brooklyn Nets 106-93

Indiana Pacers – Toronto Raptors 100-118

Atlanta Hawks – New Orleans Pelicans 102-99

Minnesota Timberwolves – Milwaukee Bucks 113-108

Los Angeles Lakers – Oklahoma City Thunder 115-123

Sacramento Kings – Phoenix Suns 110-107

Memphis Grizzlies – Portland Trail Blazers 96-116

Cleveland Cavaliers – Los Angeles Clippers 92-79

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.