Miami Heat @ Atlanta Hawks 101-92: Green e Ennis consentono di espugnare la Philips Arena

MIAMI HEAT @ ATLANTA HAWKS 101-92

Grazie a un imperioso terzo quarto da 31-16 di parziale, i Miami Heat si aggiudicano l’incontro della Philips Arena contro gli Atlanta Hawks. Nei primi 12 minuti (pari 24) a farla da padrone è l’equilibrio prima che, nel secondo periodo, Atlanta scavi un minimo di margine che le permette di arrivare avanti di 8 (43-51) a metà gara. Ma, come detto, nel secondo tempo gli Heat si scatenano: c’è la firma di tutti nel break che, di fatto, decide la partita. Nell’ultimo quarto, poi, ci pensano i due top scorer di serata Ennis e Green (entrambi a quota 19) a chiudere definitivamente i giochi con tre bombe consecutive per il 101-92 finale.

MIAMI HEAT: Deng e Dragic 5, Bosh 14, Andersen e Richardson 2, Wade e Johnson 7, Green e Ennis 19, Chalmers 6, Benson 12, Hawkins 3;

ATLANTA HAWKS: Bazemore 8, Millsap 8, Horford 8, Korver e Mack 10, Teague 5, Muscala e Sefolosha 4, Hardaway Jr. e Tavares 7, Scott 19, Patterson 2

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Claudio Pellecchia Napoletano classe ’87, giornalista sportivo e laureato in Giurisprudenza, ammesso che le due cose possano coesistere. Folgorato sulla via di Federico Buffa, intende divulgare il verbo della palla spicchi perché, come disse qualcuno, “lei non mente mai”. Scrive anche di calcio su Rivista Undici.