Miami Heat @ Denver Nuggets 98-95: gli Heat e Whiteside piegano i Nuggets e tornano alla vittoria

Miami Heat @ Denver Nuggets 98-95
(20-31; 46-62; 76-78)

Miami, dopo tre sconfitte consecutive, cerca di risollevare un po’ l’umore in quel di Denver. La squadra di Spoelstra deve fare a meno di Dragic e Wade; allo stesso tempo, però, torna Whiteside, criticato per le sue ultime prestazioni dallo stesso capitano degli Heat.
Partono subito forti i padroni di casa, nonostante l’assenza di Nurkic,  che a fine primo quarto si impongono 20-31 grazie, soprattutto, alle triple messe a segno da Harris e Mudiay. Negli ultimi tre minuti, infatti, il play  di Denver mette a segno 8 punti consecutivi che portano il parziale sul 5-17. Nel  secondo periodo, il vantaggio si allunga fino al 39-57 grazie a “the Manimal” a 3’29 dalla pausa. I Nuggets si portano, così, fino al +16 che sancisce  la fine del primo tempo.

La pausa sembra fare bene agli Heat che, infatti, si portano a fine terzo quarto (30-16) sul meno due, complice un Whiteside stratosferico, che con le sue stoppate riesce a tenere “a galla” gli Heat (chiuderà la serata con una TRIPLA DOPPIA  con 11 BLK), facendosi, così, scivolare giù le critiche ricevute negli ultimi giorni. Nell’ultimo quarto le due squadre giocano punto a punto. Nonostante l’ottima prova di Arthur, autore di 18 punti, che a 1’46 dalla fine stabilisce il risultato sul 95-95 grazie a un tiro dalla media, in perfetto stile Garnett, gli Heat avranno la meglio complice, anche, la stupenda prestazione del secondo tempo del classe’84  Chris Bosh.  Il giocatore più in forma degli Heat, con 16 punti nel secondo periodo, porta il punteggio sul 97-95 per Miami a  55 secondi dalla fine, grazie al suo marchio di fabbrica, il tiro in fadeaway. Il risultato non cambia, nonostante l’assalto finale del nostro italiano Gallinari, autore di una prova non molto felice (solo 11 punti per il leader dei Nuggets)e di  Nelson.

Miami Heat: Bosh 24, Deng 12, Whiteside 19-17-11, Johnson 15, Udrih 11, Winslow 8, Stoudemire 5, Green 2, Richardson 2.
Denver Nuggets: Arthur 18, Mudiay 16, Faried 14, Gallinari 11, Harris 11, Jokic 9, Nelson 7, Barton 9, Foye 0, Kilpatrick 0.

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Salvatore Malfitano Classe ’94, napoletano, studente di legge e giornalista. Collaboratore per Il Roma dal 2012 e per gianlucadimarzio.com, direttore di nba24.it e tuttobasket.net. Appassionato di calcio quanto di NBA. L'amore per il basket nasce e rimarrà sempre grazie a Paul Pierce. #StocktonToMalone