Minnesota Timberwolves @ Atlanta Hawks 117-107: Wiggins scatenato, non riesce la super rimonta ad Atlanta

atlUn match dai mille volti alla Philips Arena di Atlanta. Primo tempo devastante dei ragazzi terribili di Minnesota, guidati da uno scatenato Andrew Wiggins, che chiudono il primo tempo con 72 punti segnati scollinando oltre il 65% dal campo e i 30 punti di vantaggio. Proprio quando la partita sembra ormai non avere più nulla da dire, entra in scena Jeff Teague: un terzo quarto devastante del play da Indianapolis, che chiuderà con 24 punti e 9 assist, non basta però alla franchigia della Georgia. Dopo un’incredibile rimonta che porta la squadra di Mike Budenholzer addirittura in vantaggio a pochi minuti dal termine, sale in cattedra la prima scelta assoluta del Draft 2015 Karl Anthony Towns, che piazza tre stoppate decisive e va continuamente in lunetta (dove  fa 7/8). Completa l’opera il miglior Rookie del 2014/2015 Andrew Wiggins, che chiude a 33 punti con 15/22 dal campo. La fragilità difensiva e l’impalpabile prova di uomini chiave come Korver e Bazemore costano ad Atlanta la seconda sconfitta stagionale. Per Minnesota è la seconda vittoria in tre giorni dopo l’exploit di Chicago contro i Bulls.

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Teo Potenza 23 anni, studente di Lingue e letterature moderne presso l'Università degli studi della Basilicata. Aspirante storyteller cresciuto nel mito di Federico Buffa. Fede nerazzurra e neroargento. Mentori Mourinho e Popovich. Idoli Bryant e Ginobili. Tutto il resto è Wilt Chamberlain.