La NBA apre: "Vogliamo giocare alcune partite all'aperto"

Evan Walsh, vice presidente esecutivo delle strategie cestistiche e delle analytics della NBA, apre all’ipotesi di eventi NBA all’aperto: “Abbiamo esplorato e continueremo ad esplorare la possibilità. Ovviamente la partita al Field of Dreams è stata un successo incredibile che vale la pena esplorare. Le sfide logistiche di una partita di pallacanestro giocata all’aperto sono significativamente superiori a quelle del baseball, che ovviamente si gioca senza coperture, e bisogna considerare aspetti come l’umidità, la possibilità di pioggia, la differenza tra il parquet e una superficie da esterno, le possibilità di infortuni. Ma comunque ne continueremo a parlare“.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.