NBA, Barkley pessimista: "Penso sia impossibile riuscire a terminare la stagione"

Charles Barkley si dice piuttosto pessimista sulla conclusione della stagione NBA. L’Hall of Famer ha dichiarato al podcast “The Steam Room”: “Non credo che esista la possibilità di finire questa stagione. Sono addolorato, perché conosco molte persone che perderebbero il lavoro risentendone anche in futuro. Per come si sta evolvendo la situazione, in questo momento la Florida è il peggior posto al mondo e stiamo portando 22 squadre NBA nell’epicentro. Ci abbiamo portato la WNBA e anche la MLS si svolgerà lì“.

Secondo Barkley “è impossibile che stando tre mesi lì, nel luogo più colpito dal virus, non ci sarà un nuovo focolaio. La situazione che ci circonda crea qualche preoccupazione in più“.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.