NBA Finals 2021, per i bookmaker i favoriti sono i Suns

Ormai ci siamo. Nella notte italiana tra martedì e mercoledì prenderanno il via le NBA Finals 2021, che vedranno sfidarsi due squadre poco ‘sponsorizzate’ alla vigilia, ma che hanno ampiamente meritato il palcoscenico più importante: Phoenix Suns e Milwaukee Bucks.

I primi, forti del secondo miglior record ad Ovest e nella Lega (51-21), sono giunti all’atto conclusivo per la prima volta dopo 18 anni dopo aver eliminato, nell’ordine, i Campioni in carica dei Los Angeles Lakers (4-2), i Denver Nuggets (4-0) e i Los Angeles Clippers (4-2). I secondi, terzi ad Est (settimi in generale) con un record di 46-26, hanno avuto la meglio su Miami Heat (4-0), Brooklyn Nets (4-3) ed Atlanta Hawks (4-2), tornando alle Finals dopo 47 anni di digiuno.

Secondo quanto riportato dai bookmaker, ad esser favoriti per sollevare al cielo il Larry O’Brien Trophy, in questo momento, sono i Phoenix Suns. Per Caesars Sportsbook by William Hill, la franchigia dell’Arizona è favorita a -175, mentre quella del Wisconsin è sfavorita a +150. Per Gara1, i Suns vengono visti in vantaggio di 5.5 punti.

Ad influire molto su queste ‘predictions’ sono le condizioni di Giannis Antetokounmpo il quale, dopo l’iperestensione al ginocchio sinistro subita in Gara4 contro Atlanta, ha già saltato le ultime due sfide delle Eastern Conference Finals, e non è chiaro quando potrebbe rimettere piede in campo (la sensazione è che, comunque, qualche partita delle NBA Finals dovrebbe saltarla).

Per intenderci, la scorsa settimana, prima dell’infortunio, gli stessi bookmaker, in una (allora ancora) ipotetica serie tra le due squadre, vedevano come favoriti proprio i Bucks, a -150. I problemi fisici del greco-nigeriano hanno quindi ribaltato lo scenario, quantomeno in ambito scommesse. Va ricordato che, nelle due sfide di regular season, Phoenix si è imposta sia al Fiserv Forum (128-127) che alla Phoenix Suns Arena (124-125).

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.