NBA Finals 2021, Giannis Antetokounmpo in dubbio per Gara1

Stanotte, ore 3 italiane, prenderanno il via le NBA Finals 2021, con i Phoenix Suns ad ospitare, alla Phoenix Suns Arena, i Milwaukee Bucks. La vigilia del primo atto della serie che assegnerà il Larry O’Brien Trophy sta vivendo principalmente sugli aggiornamenti delle condizioni di Giannis Antetokounmpo, infortunatosi al ginocchio sinistro (iperestensione) nel corso di Gara4 delle Eastern Conference Finals contro gli Atlanta Hawks.

Il greco-nigeriano ha saltato Gara5 e Gara6, che hanno consegnato il pass ai suoi per le Finals, ed è ancora ignoto quando potrebbe fare il suo ingresso in scena contro Chris Paul e compagni. Va detto che Giannis è stato molto fortunato ad evitare guai peggiori al suo ginocchio ma, altrettanto chiaramente, un suo utilizzo o meno inciderà tanto sulle chance dei Bucks.

Nella giornata di ieri, coach Budenholzer ha riferito ai giornalisti che Giannis è stato in grado di sostenere un allenamento parziale in campo, seppur separato dal resto della squadra, non volendo però specificare cosa abbia fatto di preciso. “Ha avuto una giornata positiva, sta facendo progressi“, si è limitato a dire Budenholzer. Intanto, i Bucks lo hanno inserito come ‘doubtful‘ nella lista per Gara1.

Sul compagno di squadra ha parlato anche Khris Middleton, trascinatore di Milwaukee in assenza di Giannis: “Quando lui è in campo, spesso basta passargli il pallone e lasciargli orchestrare il gioco, l’attacco. Senza di lui, invece, dobbiamo impegnarci tutti. Gli ho detto di non affrettare i tempi, di non rischiare di aggravare ancor di più il suo infortunio. Giannis è un ragazzo che investe tanto tempo e sforzi nel suo corpo per essere la miglior versione di se stesso“.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.