Bogdanovic-Hawks, c'è l'ufficialità. Adebayo e Ingram rifirmano. Tutti gli affari della notte

Prosegue la Free Agency NBA 2020, giunta alla sua quinta giornata. Andiamo a vedere le principali notizie della notte, giunte da Oltreoceano. In evidenza gli Atlanta Hawks, che ufficializzano l’approdo del nostro Danilo Gallinari e, soprattutto, possono accogliere Bogdan Bogdanovic. I Sacramento Kings, infatti, hanno scelto di non pareggiare l’offerta presentata dalla franchigia della Georgia (72 milioni in quattro anni), per cui il 28enne di Belgrado andrà a far parte della squadra che ha in Trae Young la stella più luminosa.

Importanti rifirme in casa New Orleans Pelicans e Miami Heat. Brandon Ingram, reduce dalla sua miglior stagione (23.8 punti, 6.1 rimbalzi e 4.2 assist in 33.9 minuti e 62 presenze), torna in Louisiana  con un quinquennale al massimo salariale (158 milioni di dollari). Bam Adebayo, tra i grandi protagonisti della cavalcata degli Heat fino alle NBA Finals 2020 (15.9 punti, 10.2 rimbalzi e 5.1 assist in 33.6 minuti e 72 partite in regular season; 17.8 punti, 10.3 rimbalzi e 4.4 assist in 36.2 minuti e 19 presenze ai Playoff), pone la sua firma su un quinquennale che di base è di 163 milioni di dollari, ma che potrà arrivare fino ad un massimo di 195.6 milioni nel caso Adebayo venisse inserito in un quintetto All-NBA, venisse nominato MVP o DPOY.

I Denver Nuggets scommettono su Bol Bol, trasformando in accordo standard il two-way contract firmato durante la passata stagione. Wayne Ellington sbarca ai Detroit Pistons, con i quali firma un annuale da 2.6 milioni di dollari. Movimenti, infine, anche in casa Philadelphia 76ers ed Oklahoma City Thunder: i primi firmano il 27enne australiano Ryan Broekhoff, ai Sixers già nella Bolla di Orlando; i secondi, invece, si assicurano il 22enne Frank Jackson, scelta #31 al Draft 2017 e ai Pelicans nelle sue prime due stagioni NBA.

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.