Stephen Curry multato per flopping

LA NBA ha comunicato di aver multato per simulazione (“flopping” per dirla all’americana) Stephen Curry, in seguito ad un contatto subito in gara 1 delle Western Conference Finals. Il playmaker degli Warriors sarà costretto a pagare la modica cifra di 5mila dollari.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Cosimo Cherubini Studente di Statistica all'Università degli Studi di Firenze. Grande appassionato di NBA e di tutti gli sport americani. Ho un solo grosso difetto: tifo tutte le franchigie di Cleveland. Non vi sto a dire che considerando football, basket e baseball non vinciamo un titolo nazionale dal 1964.