FOTO - NBA & Nike, svelati i progetti: cosa cambierà con il nuovo accordo?

Giorni caldi dall’altra parte dell’oceano, visto che la partnership NBA-Nike (accordo per i prossimi 8 anni) sta per essere rivelata a pieno. La casa del baffo più famoso del mondo sta per svelare i progetti delle divise realizzate per le 30 franchigie NBA a partire dal prossimo anno, ma per ora ci ha solo mostrato i progetti che saranno adottati per le squadre.
Ma lo stile delle uniformi e (soprattutto) il marchio non saranno l’unica novità a partire dal 2017/18 visti gli aggiornamenti che dovrebbero arrivare in Lega dalla prossima palla a due.

Fonte: Twitter

Innanzitutto dovrebbe essere superata la vecchia formula “Bianchi (casa) contro colorati (trasferta)” che da sempre vige nella pallacanestro americana. Tutte le franchigie NBA avranno a disposizione quattro diverse versioni della propria divisa (dalla bianca classica al quella che richiama i colori della squadra fino a quella “locally inspired”) e le squadre che giocheranno in casa potranno scegliere quale indossare. Di conseguenza, la squadra che si troverà a giocare in trasferta si regolerà in base alla versione scelta da chi ospita.

In più, tutte le franchigie avranno a disposizione una “fifth-version” della propria divisa, qualcosa di già visto negli ultimi anni visto che si potrà riservare la quinta opzione alle maglie “storiche” (dal dinosauro dei Raptors al razzo dei Rockets che riporta ai tempi di Carter e Olajuwon).

Qui le immagini fino ad oggi rivelate da Nike per le nuove divise.

 

Fonte: Twitter

Fonte: Twitter

Fonte: Twitter

Commenta
(Visited 167 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Arpaia Napoletano classe ’91, da sempre malato di NBA. Giurista e pubblicista, crede in un solo Dio: Rasheed Wallace. Tutto il resto è Jordan. Fondatore di NBA24.it.