NBA Playoff - La corsa sta per volgere al termine: ad Ovest indecisi sulle posizioni; aperta la sfida ad Est

La corsa ai Playoff 2015 sta per terminare. Il 18 aprile le sedici squadre si affronteranno nel primo turno, tutte con il sogno di poter arrivare all’anello. Per il momento sono 12 le squadre sicure di parteciparvi; 4 invece sono ancora i posti disponibili: 3 ad Est ed uno ad Ovest. Vediamo nel dettaglio la situazione

EST:
Nella Eastern Conference i primi cinque posti sono stati conquistati, mentre dalla sesta all’ottava piazza è bagarre. Atlanta è sicura del primo posto (avrà il fattore campo a favore in tutti i turni ad Est), così come Cleveland che nella notte si è assicurata la seconda piazza. Anche i Chicago Bulls hanno conquistato i playoff però per il momento non sono certi della terza posizione poiché sono incalzati dai Toronto Raptors che in caso di arrivo al termine delle 82 partite con il record uguale a quello dei Bulls, si troverebbero terzi in quanto vincitori della Atlantic Division: saranno sicuramente nella top-4 ad Est. Infine ci sono i Washington Wizards che hanno conquistato l’accesso ai Playoff e matematicamente non andranno oltre la quinta posizione. Per avere un seed migliore dovrebbero vincerle tutte e sperare che Chicago perda le partite dalla prossima fino al termine della Regular Season.
E dalla sesta all’ottava posizione? Milwaukee sembra poter agguantare il sesto posto avendo un vantaggio su Nets e Celtics di due partite. Se vincono venerdi contro Indiana, matematicamente raggiungono i Playoff. Brooklyn e Boston stanno andando a braccetto, con i Celtics che con la vittoria di stanotte hanno sorpassato i Neyts e raggiunto la settima posizione. Attualmente la grande esclusa è Miami che si trova decima con lo stesso record di Indiana ad una partita dall’ottavo posto, con i Pacers favoriti da un eventuale ritorno di fiamma grazie al ritorno in campo di Paul George. Per Charlotte invece i giochi sono terminati: è a tre partite dall’ottavo posto, addio sogno Playoff.

Se la Regular Season finisse oggi:

1) Atlanta Hawks vs. (8) Brooklyn Nets

(2) Cleveland Cavaliers vs. (7) Boston Celtics

(3) Toronto Raptors vs. (6) Milwaukee Bucks

(4) Chicago Bulls vs. (5) Washington Wizards

 

OVEST:
Nella Western Conference sette sono le squadre sicure della post-season, ma solo Golden State ha in mano il primo posto assoluto e il fattore campo in tutte le eventuali sfide, anche nelle Finals. Dalla seconda alla settima le posizioni non sono ancora ben definite: per il momento Memphis ha lo stesso record di Houston, con i Rockets che possono arrivare secondi solo se Memphis perdesse le prossime gare. Con quattro gare che mancano i Grizzlies vincono la sfida con San Antonio in quanto hanno più vittorie con le squadre della propria Conference, cioè 34.  I Clippers hanno le ultime gare abbastanza semplici sulla carta, e se le vincono tutte possono sperare di raggiungere il secondo posto; in questo caso però sia gli Spurs che i Grizzlies non dovrebbero collezionare vittorie. Infine c’è anche Portland che grazie al primo posto assicurato nella Northwest Division è sicura di essere una top 4, ma il secondo posto è un po’ lontano. Per la settima piazza Dallas con la sconfitta dei Pelicans sono sicuri della posizione, devono solo aspettare di sapere chi finirà la Regular Season dietro Golden State. Per l’ottavo posto ancora tutto in bilico: i Pelicans sono favoriti visto che hanno la meglio negli scontri diretti contro OKC. Attualmente le due squadre hanno lo stesso record: chi la spunterà per affrontare i Warriors al primo turno?

 

(1) Golden State Warriors vs. (8) New Orleans Pelicans

(2) Memphis Grizzlies vs. (7) Dallas Mavericks

(3) Houston Rockets vs. (6) San Antonio Spurs

(4) Portland Trail Blazers vs. (5) Los Angeles Clippers

 

Commenta
(Visited 95 times, 1 visits today)

About The Author

Francesco Esposito Nato nel 1995, cestista da circa una decina di anni. Studente di scienze aeronautiche alla Parthenope di Napoli; appassionato di sport americani, su tutti l'NBA, e non solo.