Preseason: Harden già in formato MVP, ma Curry risponde. Vincono anche Melli e Belinelli

Si è conclusa nella notte la preseason NBA. James Harden già in formato MVP contro i Miami Heat: il ‘Barba’ trascina gli Houston Rockets alla vittoria con 44 punti a referto (12/26 dal campo, 8/16 da oltre l’arco e 12/13 ai liberi), a cui aggiunge 7 rimbalzi, 5 assist e ben 5 recuperi. A preoccupare la franchigia texana è però Russell Westbrook, uscito dolorante in seguito ad un colpo alla mano. A Harden risponde Curry: la stella dei Golden State Warriors chiude la preseason con 32 punti a referto nell’agevole vittoria contro le riserve dei Los Angeles Lakers.

Vincono anche i New Orleans Pelicans di Nicolò Melli (7 punti, 3 rimbalzi, 3 assist, 2 recuperi e 3 palle perse in uscita dalla panchina) nonostante l’assenza dell’infortunato Zion Williamson e i San Antonio Spurs di Marco Belinelli (9 punti con 3/8 dal campo e 1/4 da tre in poco meno di 17 minuti). Infine, Kyrie Irving mette a referto 19 punti con 7/17 al tiro e 4 assist al suo esordio al Barclays Center in maglia Nets nella sconfitta contro i Raptors e Washington sorprende Philadelphia. Ecco tutti i risultati della notte:

MIAMI HEAT-HOUSTON ROCKETS 133-144

GOLDEN STATE WARRIORS-LOS ANGELES LAKERS 124-103

BROOKLYN NETS-TORONTO RAPTORS 107-123

PHILADELPHIA 76ERS-WASHINGTON WIZARDS 93-112

NEW YORK KNICKS-NEW ORLEANS PELICANS 116-117

SAN ANTONIO SPURS-MEMPHIS GRIZZLIES 104-91

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.