NBA Preseason 2019, vittorie per Nuggets, Thunder, Suns, Heat e Grizzlies. Sixers a valanga

Sei le partite giocate nella notte di Preseason NBA, con alcune sfide che, in ottica regular season, potrebbero essere molto interessanti. Partiamo dal Veterans Memorial Coliseum di Portland, dove i Trail Blazers hanno ceduto il passo ai Denver Nuggets, vincenti per 105-94, con Paul Millsap (14+5 ren) top-scorer; per i padroni di casa, da segnalare Mario Hezonja (12+6 reb) e la doppia-doppia di Skal Labissiere (10+12 reb). Al BOK Center di Tulsa, Oklahoma, i Thunder debuttano in questa preseason sconfiggendo per 104-119 i Dallas Mavericks. In evidenza Shai Gilgeous-Alexander (24) e Steven Adams (17) per OKC (10+9 reb in 17′ per Danilo Gallinari), mentre nei texani, che tengono a riposo sia Luka Doncic che Kristaps Porzingis, i migliori sono Maxi Kleber e Justin Jackson (14 a testa a referto).

All’AmericanAirlines Arena di Miami, secondo netto ko per i San Antonio Spurs, abbattuti dagli Heat per 89-107.  Il rookie Tyler Herro è il migliore di serata (18), supportato dall’altro rookie Chris Silva (16+9 reb) e da Bam Adebayo (14+8 reb), mentre al debutto Jimmy Butler mette a referto 10 punti, 5 assist e 3 rimbalzi in 24′. Rudy Gay (12) si salva nei texani; 5 punti e 2 rubate in 15′ per Marco Belinelli. Alla Talking Stick Resort Arena di Phoenix, DeAndre Ayton (18+13 reb) sospinge i Suns al successo contro i Minnesota Timberwolves (106-111); altri cinque i giocatori in doppia cifra nella squadra di coach Monty Williams, tra i quali spicca Devin Booker (15+5 ast). Nei Twolves in evidenza Karl-Anthony Towns (19+10 reb+5 ast e 3 stl).

Al Wells Fargo Center di Philadelphia, i Sixers rifilano un +58 (86-144) ai malcapitati cinesi dei Guangzhou Long-Lions, con Ben Simmons che si mette in luce non solo per la prestazione (21+8 reb e 7 ast) ma anche per la tripla messa a segno. Ok nei Sixers anche Joel Embiid e Josh Richardson (rispettivamente 17 e 16 a referto), mentre negli ospiti spicca il canadese ex Magic Andrew Nicholson (36+7 reb). Un pò più faticosa del previsto la vittoria, infine, dei Memphis Grizzlies sui neozelandesi dei New Zealand Breakers (94-108). Al FedEx Forum, sono ancora Jaren Jackson Jr. (18+9 reb) e Grayson Allen (18+5 reb e 3 blk) i migliori nei Grizzlies; Corey Webster (19+8 ast+7 reb e 4 stl) e Scotty Hopson (16+8 reb) si mettono in evidenza nelle fila della formazione ospite.

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.