Nba Recap, Porzingis ferma i Bucks, tornano a vincere Portland e Memphis

Sono sette le partite andate in archivio nella notte NBA con molti risultati a sorpresa e tante partite combattute fino all’ultimo possesso.

Si ferma a 18 vittorie consecutive la striscia dei Milwaukee Bucks, sconfitti in casa dai Dallas Mavericks pur privi di Luka Doncic. Grande partita dei ragazzi di coach Carlisle guidati da Kristaps Porzingis, 28 punti e 12 rimbalzi per lui. Antetokounmpo ne mette 48(!) ma non bastano per evitare la sconfitta.

Tornano al successo i Portland Trail Blazers, corsari sul campo dei Phoenix Suns con il punteggio di 111-110. Partita tiratissima fino agli ultimi secondi e decisa da una penetrazione vincente più fallo di Damian Lillard, 27 punti per lui. Bene anche McCollum e Anthony, autori rispettivamente di 30 e 23 punti.

Bella vittoria dei Memphis Grizzlies che, in casa, archiviano la pratica Miami Heat con un bel 111-118. Decisive le giocate finali di Ja Morant, autore di 20 punti e 10 assist. Per gli ospiti bene Jimmy Butler con 25 punti e 8 assist.

Vincono in volata anche i Rockets che devono sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sui San Antonio Spurs. Nel 107-109 finale c’è lo zampino di Russell Westbrook, 31 punti e 10 assist per lui coadiuvato da James Harden che chiuderà con 28 punti, 8 rimbalzi e 7 assist.

Continuano l’ottimo momento i Thunder che battono i Bulls 106-109 e si avvicinano al record positivo. Prestazione monstre di Chris Paul da 30 punti, 10 rimbalzi e 8 assist con 6/8 da tre. Benissimo anche Danilo Gallinari con 22 punti e 6 rimbalzi. Per i Bulls ci prova solo Zach Lavine con una prestazione da 39 punti.

Ecco tutti i risultati della notte:

Washington Wizards – Detroit Pistons 133-119

Cleveland Cavaliers – Toronto Raptors 113-133

San Antonio Spurs – Houston Rockets 107-109

Miami Heat – Memphis Grizzlies 111-118

Dallas Mavericks – Milwaukee Bucks 120-116

Chicago Bulls – Oklahoma City Thunder 106-109

Portland Trail Blazers – Phoenix Suns 111-110

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.