NBA Recap, il primo match del 2020 lo vincono i Celtics, bene Clippers, Pacers e Rockets

Mentre tutto il mondo festeggiava l’anno nuovo in America si sono giocate sette partite NBA a cavallo tra le 9 di sera e le 4 di notte italiane.

Dominanti i Pacers che, nel match prima della mezzanotte, schiantano i 76ers con un perentorio 115-97. Philadelphia che è andata sotto anche di 30 punti salvo poi piazzare un 31-19 nell’ultimo periodo. E’ Domantas Sabonis l’MVP della partita con 23 punti e 10 rimbalzi, bene anche Tj Warren con 21 punti.

La prima gara a cavallo tra il 2019 e il 2020 la vincono i Boston Celtics che passano sul campo dei Charlotte Hornets, 109-92 il finale. Sono ben tre i giocatori oltre i 20 punti guidati da Kemba Walker, 24 punti per lui.

Facile successo dei Clippers contro Sacramento nel terzo match della notte, Kings battuti 105-97. Ancora vincente la premiata ditta George-Leonard con 45 punti in due, Non bastano a Sacramento i 22 di Holmes e i 20 di Hield.

Severa la punizione rifilata ai Nuggets dai Houston Rockets nel big match di giornata, eloquente il 130-104 con cui termina il match. James Harden si mette in proprio con una prestazione da 35 punti, bene anche Westbrook che ne piazza 28. Jokic ne mette 21 e, nonostante sia supportato da altri cinque giocatori in doppia cifra, non riesce a girare a proprio favore la gara.

Grandissima vittoria dei Thunder che sbancano l’American Airlines Center di Dallas e battono Doncic e compagni 106-101. Sono il nostro Gallinari e Dennis Schröder e guidare gli ospiti con 20 punti a testa, doppia doppia per Doncic da 35 punti e 10 rimbalzi.

Ecco tutti i risultati della prima giornata del 2020:

Philadelphia 76ers- Indiana Pacers 97-115

Boston Celtics – Charlotte Hornets 109-92

Los Angeles Clippers – Sacramento Kings 105-97

Denver Nuggets – Houston Rockets 104-130

Oklahoma City Thunder – Dallas Mavericks 106-101

Cleveland Cavaliers – Toronto Raptors 117-97

Golden State Warriors – San Antonio Spurs 117-113 OT

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.