NBA: vincono Clippers, Nuggets, Pelicans e Heat nei primi scrimmage ad Orlando

La NBA si è finalmente rimessa in moto. Tra la serata di ieri e stanotte si sono svolti i primi quattro scrimmage ad Orlando, all’insegna delle procedure anti-COVID-19 e dell’hashtag #WholeNewGame, senza dimenticare le battaglie di #BlackLivesMatter, ben visibile sul parquet.

Ad aprire le danze sul nuovo corso della Lega più bella del mondo il match tra i ‘padroni di casa’ degli Orlando Magic e i Los Angeles Clippers, con gli angeleni a spuntarla per 90-99 e il duo Lou Williams-Paul George in evidenza (rispettivamente 22 e 18 punti a referto). Per Kawhi Leonard, in 19′, 9 punti (3/8 al tiro), 3 rimbalzi, 2 assist e 2 rubate. Migliore nei floridiani Nikola Vucevic (18+10 reb).

A seguire è stato il turno di Washington Wizards – Denver Nuggets, sfida vinta dai ragazzi di coach Malone per 82-89 con Troy Daniels top-scorer (22+6 reb), supportato da un ottimo Bol Bol (16+10 reb e 6 blk) e da Nikola Jokic (16+7 reb e 7 ast). Nei Wizards spicca Rui Hachimura (18+9 reb).

Vittoria ampia e senza discussioni per i New Orleans Pelicans su quel che resta dei Brooklyn Nets (11+5 reb per Dzanan Musa), travolti per 99-68. I migliori nella squadra di coach Gentry sono Nickeil Alexander-Walker ed E’Twaun Moore, entrambi con 14 punti a referto; 7 punti, 4 rimbalzi e 2 assist in 21 minuti per Nicolò Melli.

A chiudere il programma di giornata il match tra Sacramento Kings e Miami Heat. Guidati da Duncan Robinson (18) e da Tyler Herro (15+6 reb, con 0/7 da tre), gli Heat si sono imposti con il punteggio di 98-104. Buddy Hield (19+5 reb e 8/16 al tiro) il migliore per i californiani.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.