NBA, seconda settimana consecutiva 'Covid-Free' nella Bolla di Orlando

Ormai ci siamo. Nella notte italiana ci sarà l’attesissimo restart della stagione 2019/20 della NBA, che cercherà di portare a termine una regular season prima e i Playoff poi dopo l’interruzione forzata, causa COVID-19, dello scorso 12 marzo. A mezzanotte e mezza il tip-off vedrà protagonisti gli Utah Jazz e i New Orleans Pelicans; il piatto forte arriverà alle 3 ora italiana, con il derby di Los Angeles tra due delle maggiori favorite, Lakers e Clippers.

Detto ciò, arrivano notizie molto confortanti dal punto di vista sanitario ed epidemiologico. Per la seconda settimana di fila, infatti, la NBA e la NBPA hanno annunciato l’assenza di nuovi casi di positività al COVID-19 dal 20 luglio. In totale sono stati 344 i giocatori sottoposti a tampone obbligatorio. Una notizia che non può fare altro che rendere maggiormente positivo il clima attorno all’ormai famosa ‘Bolla di Orlando’, che più di qualche giocatore ed addetto ai lavori inizialmente non aveva visto di buon occhio.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.