NBA, si vota per l'approvazione del "Coach's Challenge"

Giornata intensa in NBA con la lega che sta discutendo della possibili riforme del format con annesse regole a partire già dalla stagione in corso.

Secondo quanto riportato da Shams Charania, una di queste regole potrebbe essere la “Coach’s Challenge”, ovvero saranno i coach a chiamare possibili errori arbitrali e non gli arbitri stessi negli ultimi due minuti del quarto periodo. L’NBA Board of Governors voterà questo mese per l’approvazione di questa nuova regola che potrebbe rendere più fluido il gioco nei momenti salienti ella partita.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.