NBA Sunday, colpi esterni di Pistons e Timborwolves, Pelicans ok all'OT

Sono tre le altre partite che hanno caratterizzato la nottata NBA. Vittoria esterna per i Pelicans di Anthony Davis che sorprendono i Bulls a Chicago. La contesa resta incerta fino all’Overtime. Per i ragazzi di Alvin Gentry brillano lo stesso Davis ( 27 punti 16 rimbalzi) e DeMarcus Cousins, decisivo nell’OT, (25 punti 11 rimbalzi). Nelle altre gare della notte assistiamo alla vittoria dei Timberwolves in casa contro i Mavs. La partita non è quasi mai in discussione con Towns ( 31 punti 12 rimbalzi) e Wiggins ( 23 punti) che gestiscono bene l’incontro. I 18 punti di Dennis Smith Jr. non salvano Dallas dalla crisi. Infine bene anche i Pistons a Sacramento, con i Kings che vanno ko nonostante un ottimo Bogdanovic da 14 punti.

 Detroit Pistons @ Sacramento Kings: 108-99

(DET: Bradley 24 punti  Harris 20 punti. SAC: Randolph 19 punti Bogdanovic 14 punti)

Chicago Bulls @ New Orleans Pelicans: 90-99 (OT)

(CHI: Holiday 18 punti Valentine 16 punti. NOLA: Davis 27 punti con 16 rimbalzi Cousins 25 punti con 11 rimbalzi)

Minnesota Timberwolves @ Dallas Mavericks: 112-99

(MIN: Towns 31 punti Wiggins 23 punti. DAL: Dennis Smith JR. 18 punti Barnes 17 punti)

 

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Nicola Garzarella Studente ed aspirante giornalista. Un giorno ho incontrato il mondo della palla a spicchi e da lì non l'ho più mollato. Cerco di coniugare la scrittura con la mia grande passione per lo sport e il basket in particolare.