Nba Sunday: Oladipo gela gli Spurs, Antetokounmpo schianta gli Hawks

MILWAUKEE BUCKS @ ATLANTA HAWKS 117-106

(28-16, 33-32, 31-25, 25-33)

Giannis Antetokounmpo impone la sua legge anche ad Atlanta: grazie ai 33 punti e 11 rimbalzi del formidabile greco, infatti, i Milwaukee Bucks non hanno alcun problema nel liberarsi degli Hawks in una partita decisa già dal 28-16 del primo quarto e che gli ospiti hanno condotto intesta praticamente dall’inizio alla fine. Poche le note positive dei padroni di casa (alla sesta sconfitta consecutiva), con un Marco Belinelli abbastanza in ombra anche a causa di un impiego relativo da parte di coach Budenholzer (9 punti in 25 minuti). Il 117-106 finale è, quindi, assolutamente giusto e rispettoso dei valori espressi.

MILWAUKEE BUCKS: Antetokounmpo 33 (11 rimb.), Middleton 27, Brogdon 16, Maker e Snell 3, Henson e Vaughn 12, Dellavedova 6, Teletovic 5;

ATLANTA HAWKS: Schroder 21, Dedmon 8, Bazemore 15, Muscala 10, Prince 17, Taylor 7, Collins 14, Babbitt 5, Belinelli 9

SAN ANTONIO SPURS @ INDIANA PACERS 94-97

(24-26, 24-27, 16-15, 30-29)

Seconda sconfitta consecutiva per i San Antonio Spurs che cedono 94-97 in casa degli Indiana Pacers dopo una partita tiratissima e decisa negli ultimi due minuti del quarto periodo. Fino ad allora, infatti, le squadre si erano sostanzialmente equivalse con Aldridge da una parte (28 punti) e Sabonis dall’altra (22 e 12 rimbalzi, con 9/9 dal campo) a recitare il ruolo di protagonisti assoluti. Poi, sull’89-92 per i padroni di casa succede di tutto: Green mette cinque punti in fila per il sorpasso poi, con meno di 30 secondi da giocare i Pacers affidano ad Oladipo la tripla del 94-95 che va dentro lasciando una decina di secondi sul cronometro. Aldridge sbaglia il jumper del controsorpasso e poi manda in lunetta Joseph per il 2/2 con 3.4 secondi ancora da giocare: ci sarebbe la possibilità di costruire la tripla del pareggio, ma il tiro di Mills è corto e fa esultare la Bankers Life Fieldhouse.

SAN ANTONIO SPURS: Green 10, Murray 4, Anderson 8, Aldridge 26, Gasol 17, Paul 6, Ginobili 3, Mills e Gay 10;

INDIANA PACERS: Bogdanovic 15, Collison 8, Sabonis 22 (12 rimb.), Young 12, Oladipo 23, Jefferson 6, Joseph 4, Stephenson 3, Leaf 1.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author