NBA SWAG - L'occhialone di Paul Pierce e il passamontagna di Russell. Robe d'altro mondo

swag20Con una foto così, cosa ci sarebbe da scrivere?
Il nostro nuovo appuntamento con NBA Swag, alla ricerca degli outfit più simpatici della settimana NBA parte alto. Altissimo.
Con il ‘Captain & The Truth’ più famoso della Lega, quel Paul Pierce che è una delle armi segrete dei Washington Wizards.
Voce silente e di esperienza in uno spogliatoio composto da tante giovani stelle, l’ex Celtics ha dovuto guardare i compagni dalla panchina per qualche gara, ma non s’è perso d’animo: perché anche per guardare bisogna avere classe, e voi cosa gli direste con un paio d’occhiali del genere?
Bravo, PP, ci hai visto giusto anche stavolta!

swag22Il pericolo è serio: i Thunder potrebbero non rientrare negli otto posti disponibili per approdare ai Playoffs quest’anno!
La concorrenza è altissima, i posti limitati, e l’assenza prolungata dal parquet di Kevin Durant ha fatto il resto.
A coprire le falle di OKC nel periodo di assenza del #35 ci ha pensato ovviamente lui, quel genio di Russel Westbrook: medie pazzesche per il playmaker di Oklahoma, che nella stagione della definitiva consacrazione allontana le critiche di chi rivede in lui solo un fenomeno da baraccone e nulla più.
In campo, i critici si sbagliano, perché RW è sempre più un fattore positivo per i suoi; ma fuori dal campo un po’ hanno ragione: guardare, per credere, il completo con cui si presenta al palazzo prima di un match. Felpone giallo da High School e passamontagna nero che fa tanto Tartaruga Ninja.
Sempre il solito Russell.

swag21 L’arma in più di Sacramento si chiama Rudy Gay. L’ex Memphis Grizzlies veste ai Kings il ruolo di uomo più esperto del gruppo, punto di riferimento di una franchigia giovane ma con serie potenzialità.
McLemore, Cousins e tutti gli altri sembrano prendere esempio da lui non solo in campo, ma anche fuori, dove la guardia nativa di Baltimora prova a stupire.
Pantalone a fantasia incrociata su sneakers d’ordinanza; camicia in bianco e nero a fantasia astratta con giubbino di pelle rigorosamente nero.
L’occhiale nero che fa tanto anni ’80 completa il quadro.
Dite a Corbin che il buon Rudy vuole convincere dentro e fuori dal parquet.

Commenta
(Visited 251 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Arpaia Napoletano classe ’91, da sempre malato di NBA. Giurista e pubblicista, crede in un solo Dio: Rasheed Wallace. Tutto il resto è Jordan. Fondatore di NBA24.it.