Nets, Irving non si vaccina: a rischio training camp e partite casalinghe

Tiene banco in casa Brooklyn Nets la situazione di Kyrie Irving. La stella della franchigia non si è ancora vaccinata e, da come riferiscono varie fonti, non sarebbe intenzionata a farlo. Una scelta che rischia di fargli saltare buona parte dell’inizio della nuova stagione NBA e non solo: come riportato da Yaron Weitzman di ‘Fox Sports’, infatti, a New York chi non ha ricevuto almeno una dose di vaccino non può partecipare a eventi e manifestazioni sportive. Secondo lo stato di NY, Irving non potrebbe così partecipare né ai training camp né alle partite casalinghe dei Brooklyn Nets.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.