New Orleans Pelicans @ Golden State Warriors 95-110: gli Splash Brothers guidano la rimonta di Golden State

Impegno in back-to-back per i Warriors, di scena alla Oracle Arena contro gli insidiosi Pelicans delle Twin Towers, Davis-Cousins. Rispetto alla sfida stravinta con i Chicago Bulls, coach Kerr recupera Draymond Green, mentre è ancora indisponibile Kevin Durant.

L’avvio è tutto di marca Pelicans. In particolare, c’è uno Jrue Holiday letteralmente scatenato, capace di realizzare 15 dei suoi 24 punti totali nel solo primo periodo; il 27enne californiano è ben coadiuvato da E’Tauwn Moore e da Anthony Davis (8 e 6 nel periodo), e i Pelicans volano via, chiudendo la prima frazione sul +14 (31-17). Warriors in grossa difficoltà, tirando con il 29.1% dal campo (7/24) e appena con l’11.1% da tre (1/9). La musica cambia subito nel secondo quarto, anche per lo scarso apporto della panchina ospite. Trascinati da Klay Thompson (14 nel periodo) e dal duo West-Iguodala in uscita dalla panchina, Golden State passa al 66.6% dal campo (12/18) e va all’intervallo lungo sul punteggio di 53-53.

I padroni di casa cominciano il secondo tempo con uno 0-8 (53-61 dopo 2’13” di gioco). New Orleans prova a tenere duro, ma si accende anche Stephen Curry, fin lì deludente con un 1/11 dal campo messo insieme nel primo tempo. Il #30 dei Warriors ne mette a referto 14 nel terzo periodo e, al 36′, il punteggio recita 75-84 per i ragazzi di Steve Kerr. Nella prima metà di quarto periodo, Golden State prova ad allungare con Thompson ed Iguodala, arrivando fino al +16 a 7’42” dalla sirena conclusiva (83-99). I Pelicans rispondono con un 12-2 firmato Anthony Davis (10 nel periodo), risalendo fino al -6 (95-101 a 3’26” dal termine). A chiudere definitivamente il discorso ci pensa Steph Curry, autore di 6 punti nel 0-9 che fa terminare la sfida sul 95-110.

NEW ORLEANS PELICANS (11-9): Davis 30 (15 reb), Cousins 15, Rondo 0, Holiday 24, Moore 16, Diallo, Miller 6, Cunningham, Nelson, Clark, Allen 4, Asik.

GOLDEN STATE WARRIORS (15-5): Green 6, Casspi 9, Pachulia 10, Curry 27, Thompson 24, Bell, West 6, Looney 3, Iguodala 14, McGee, Livingston 7, McCaw 2, Young 2.

Foto da: YouTube.

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author