New Orleans Pelicas @ Cleveland Cavaliers 84-99: Cavs in controllo dall'inizio alla fine, vittoria senza storie

Alla Quicken Loans Arena arrivano i New Orleans Pelicans. I padroni di casa Cavaliers dovranno fare a meno di Kevin Love, fuori per una contusione al quadricipite.

Primo quarto che scorre abbastanza velocemente, con i Cavs che conducono una partita apparentemente non ostica, guidati dal loro leader Lebron James, che nell’ultima azione del periodo affonda la schiacciata poderosa del +8. Nel secondo periodo un po’ di riposo per Lebron ed è Kirye Irving a condurre le operazioni, dal lato Pelicans solo Anthony Davis e Norris Cole fanno si che i padroni di casa non scappino via. I Pelicans non sembrano essere entrati in campo con la grinta giusta, e questo in casa di squadre come i Cavaliers lo paghi a caro prezzo: JR Smith e Irving piazzano un parziale di 7-0 e i Cavaliers allungano a +16 alla fine del primo tempo. All’inizio del terzo quarto Anthony Davis sembra avere un moto d’orgoglio, non ci sta a rimanere a guardare mentre i Cavs passeggiano: 8 punti in fila più 2 assist per le triple di Holiday e Cole riportano i Pelicans a -4. Nell’ultima frazione è battaglia vera: AD prova da solo a portare al pareggio i suoi, ma Lebron e compagni rispondono colpo su colpo e tengono sempre a -4 gli ospiti. Questo botta e risposta viene rotto da una tripla dall’angolo di Richard Jefferson a 5 minuti dal termine, che dà il via ad un parziale di 7-0 che porta i padroni di casa al vantaggio apparentemente decisivo. Norris Cole dà ancora speranze ai Pelicans mettendo due canestri di fila ma un isolamento di Irving e una tripla in condizioni precarie di JR Smith mettono la parola fine sull’incontro. Finisce 99 ad 84.

NEW ORLEANS PELICANS (18-32): D. Cunningham 6, Davis 24+11REB, Asik 6+12REB, Jones 1, Cole 26, Anderson 6, Holiday 12, Gee 3, Douglas.

CLEVELAND CAVALIERS (36-14): James 27, Thompson 15REB, Mozgov 6, Smith 20, Irving 29, Varejao 2+10REB, Williams 7, Shumpert 5, Jefferson 3, J. Cunningham.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Marco Di Egidio Teramano, classe '92, studente di giurisprudenza presso l'Università di Bologna. Ex giocatore di pallacanestro, amante del gioco a tutte le sue latitutidini, idoli giovanili del tutto romantici: Vince Carter e Mario Boni.