New York Knicks @ Indiana Pacers 105-108: George e Turner puniscono i Knicks

Knicks @ Pacers 105-108
(26-28) (54-52) (80-80)
Alla Bankers Fieldhouse di Indianapolis, casa degli Indiana Pacers (30-26) arrivano i New York Knicks (24-34).
I primi 12 minuti di gioco si chiudono con Indiana avanti di 2 grazie al primo canestro dal campo di Paul George, per Indiana il migliore in partenza sarà Monta Ellis con 8 punti nel quarto, per i Knicks il lettone Kristaps Porzingis con 7 punti.
La vena realizzativa del lettone sarà tutt’altro che esaurita, e intanto la partita continua a scorrere sui binari dell’equilibrio e all’intervallo lungo le squadre rientrano negli spogliatoi sta volta con New York avanti di 2.
Nel terzo quarto si sveglia finalmente Paul Geroge che sigla 10 punti e impatta la partita a quota 80 sul finire del quarto. Notevole la prestazione del rookie dei Pacers Miles Turner: anche lui 10 punti nel terzo quarto, finirà a quota 24.
Finale punto a punto, il giovane rookie lettone Porzingis non avverte la pressione e arriva a quota 22 punti personali, dall’altra parte George si carica tutta Indianapolis sulle spalle e nel finale non sbaglia più un tiro, arriverà a quota 27, nel finale i Knicks avranno le tripla per provare a vincere la partita ma Porzingis colpirà solo il secondo ferro, vincono, non senza soffrire, gli Indiana Pacers 108-105.

New York Knicks: Anthony 14, Porzingis 22, Lopez 4, Afflalo 4, Calderon 20, Galloway 17, Thomas 5, O’Quinn 19, Vujacic 0
Indiana Pacers: George 27, Turnes 24, Mahinmi 8, Ellis 8, G.Hill 10, Allen 6, J.Hill 6, Young 8, S.Hill 7, Budinger 4

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Labalme Nato a Napoli il 5/3/95. Studente di lettere moderne alla Federico II. Lo sport è parte essenziale della mia vita: lo pratico, lo seguo e da un po' sto provando anche a raccontarlo. Gioco a basket da semi-pro, a calcio per passione: Ball is life.