Nuggets, Malone su Jamal Murray: "Non è più un giovane talento, ma una superstar"

42 punti, con 8 rimbalzi e 8 assist, per Jamal Murray nella vittoria di Denver su Utah che allunga la serie a gara-6. Nel post-partita coach Malone ha esaltato così la stella dei Nuggets: “Il ragazzo sta passando dall’essere una giovane promessa ad essere una superstar. E non posso essere più essere orgoglioso di lui di quanto lo sia adesso. Jamal capisce il momento, non ne ha paura. Alcune persone scappano da questi momenti. Lui, invece, è fatto per questi momenti. Le sue giocate, e non solo i punti, ma anche il suo atteggiamento, la sua spavalderia, la sua confidenza, sono tutte contagiose per i suoi compagni“.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.