Thunder, minacce di morte nei confronti di Sam Presti e tutta la dirigenza

Follia dalla Virginia. “Koco5”, emittente televisiva dell’Oklahoma affiliata alla ‘ABC’, ha infatti diffuso la notizia di un uomo residente in Virginia, presumibilmente “tifoso” dei Thunder, che ha minacciato di recarsi a Oklahoma City e di far saltare in aria la sede della franchigia dopo gli addii di George e Westbrook: “A voi che avete scambiato Paul George ma trattenuto Raymond Felton. Voi che avete confermato Andre Roberson. Non amavate Russell Westbrook? Spero che lui vi abbatta tutti. Voglio uccidervi tutti“.

In un secondo messaggio lo stesso esaltato ha minacciato Sam Presti e la sua famiglia. Il GM dei Thunder ha così contattato le autorità e la polizia locale ha prontamente aperto un’inchiesta sulle “minacce di morte”. L’emittente ha anche rivelato che agli investigatori è stato concesso il diritto di tracciare la chiamata e di geolocalizzarla.

Commenta
(Visited 148 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.