Pacers, Victor Oladipo non ci sarà ad Orlando: "Non mi sento al sicuro al 100%"

Si allunga la lista dei giocatori che non saranno presenti ad Orlando, dove la NBA ha in programma di riprendere e portare a termine la stagione 2019/20, segnata come ben sappiamo dalla pandemia da COVID-19. Gli Indiana Pacers, attualmente 5° nella Eastern Conference, alla pari dei Philadelphia 76ers con un record di 39 vinte e 26 perse, non potranno contare su Victor Oladipo.

Intervistato da The Athletic, Oladipo ha spiegato così le ragioni della sua scelta: “Da atleta e compagno di squadra questa situazione mi sta facendo a pezzi, vorrei davvero scendere in campo. Ho la sensazione di essere davvero a buon punto nella riabilitazione, vicino a quello che posso definire come il 100%“.

Nonostante ciò, non riesco ad essere completamente certo di giocare, non mi sento al sicuro al 100%. Da cosa dipende? Da tutte le variabili in gioco, dal mio livello di preparazione e, non ultimo, dal fatto che l’esatta preparazione della bolla è sconosciuta. In definitiva, penso che proseguire con la riabilitazione e tornare al meglio per la stagione 2020/21 sia l’opzione migliore per me“, ha continuato il 28enne nativo di Silver Spring, Maryland.

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.