Paul George tranquillizza Los Angeles: "Tutto sotto controllo"

Manca un solo match alla fine della serie e ora Los Angeles Clippers non può più sbagliare. L’incredibile rimonta di Denver ha messo tanta pressione addosso ai Clippers che ora sono obbligati a vincere e non hanno neanche un margine di errore. Un’eliminazione sarebbe un grande fallimento dopo tutta la regular season e i play-off giocati finora.

In un’intervista post partita, tuttavia, Paul George, leader dei Clippers si è mostrato assolutamente tranquillo e fiducioso. Ecco le sue parole ai microfoni dei giornalisti:

Il gruppo è unito e abbiamo tutto sotto controllo. Ora c’è gara 7 ma sappiamo esattamente cosa dobbiamo e non dobbiamo fare. Ne usciremo bene da questa situazione. Grande rispetto per i nostri avversari ma i numeri sono dalla nostra parte.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.