Paul Pierce: "LeBron James non è neanche tra i cinque migliori di sempre"

Nelle ultime settimane “The Last Dance” ha riaperto il dibattito sul “GOAT”, principalmente monopolizzato da Jordan e LeBron James. Secondo Paul Pierce, però, il numero 23 dei Los Angeles Lakers non è nemmeno tra i cinque migliori di sempre. Questa la sentenza di “The Truth” a ‘ESPN’: “Cosa ha fatto LeBron per costruire un’organizzazione dalle fondamenta? Sto parlando di questi giocatori qui, giocatori Top-5. Bill Russell ha costruito l’organizzazione di Boston, Kareem, Magic, Jordan, Tim Duncan, Kobe, Bird. Questi giocatori sono tra i dieci più forti di sempre, giocatori che hanno aiutato a far nascere una dinastia o a dare seguito ad una tradizione. Volete sentire la mia top five? Jordan, Kareem (Abdul-Jabbar, ndr), Russell, Magic (Johnson, ndr) e Kobe Bryant. Questa è la mia top five“.

Commenta
(Visited 75 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.