Pelicans, Anthony Davis potrà tornare a giocare fino a fine stagione

Passata la trade deadline, Anthony Davis, almeno fino a Giugno, resta un giocatore dei New Orleans Pelicans. La fin troppo chiacchierata trade con i Los Angeles Lakers, che ha visto la franchigia angelena arrivare ad offrire praticamente due terzi di roster più svariate pick, si è conclusa con un nulla di fatto. Ma la sensazione è che se ne ritornerà a parlare una volta conclusa la stagione, sebbene potrebbero entrar in gioco di forza anche altre franchigie (Boston su tutte).

Nell’immediato, contrariamente a quanto paventato una settimana fa, Davis potrà tornare a giocare. Con un comunicato ufficiale, infatti, il GM di New Orleans, Dell Demps, ha reso noto che il giocatore potrà scendere in campo fino alla fine della stagione, indipendentemente dalla preoccupazione di eventuali infortuni che ne possano intaccare il valore.

Anthony Davis giocherà la parte restante della stagione 2018/19 con i New Orleans Pelicans. Una serie di fattori ha contribuito a questa decisione. Alla fine, Anthony ci ha spiegato di voler giocare e di voler dare il suo contributo per aiutare la squadra a vincere partite” – si legge nel comunicato – “Inoltre, i Pelicans vogliono preservare l’integrità del gioco ed adeguare la nostra organizzazione alle politiche NBA. Noi crediamo che far giocare Anthony rispetti i valori che sono nel miglior interesse della NBA e dei suoi fan. Non vediamo l’ora di rivedere presto Anthony con la maglia dei Pelicans“.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.