Pelicans, Willie Green è il nuovo head coach

I New Orleans Pelicans hanno finalmente scelto il successore di Stan Van Gundy. Si tratta del 39enne Willie Green, fresco di NBA Finals da assistant coach di Monty Williams ai Phoenix Suns. Nativo di Detroit, Michigan, Green, scelto alla #41 del Draft 2003, ha giocato appunto dal 2003 al 2015, vestendo le maglie di Philadelphia 76ers, New Orleans Hornets, Atlanta Hawks, Los Angeles Clippers ed Orlando Magic.

Appese le scarpe al chiodo, Green è entrato a far parte dello staff di Steve Kerr ai Golden State Warriors nel 2016, restando nella Baia fino al 2019; salutata la California, ecco il passaggio in Arizona, diventando assistant coach ai Suns di Monty Williams, come detto in apertura.

Voglio ringraziare la Signora Benson, David Griffin e tutta l’organizzazione dei Pelicans per aver avuto fiducia in me e per avermi affidato un gruppo di giocatori così talentuoso” – ha sottolineato Green – “Per me è  una benedizione, un onore, poter cogliere un’opportunità del genere in un posto speciale come New Orleans. Non vedo l’ora di cominciare e di inserire me stesso e la mia famiglia in questa comunità“.

La parola passa al GM della franchigia della Louisiana, David Griffin: “Willie è uno degli assistant coach più rispettati della Lega. Porterà alla nostra squadra una grande quantità di conoscenza e di esperienza del basket, guadagnata come ex giocatore e come allenatore, oltre ad eccezionali qualità di leadership e ad un’innata capacità di legarsi con giocatori, staff e fan allo stesso tempo“.

A dare il benvenuto a Willie Green ci pensa anche Gayle Benson, owner dei Pelicans: “Dopo un’intensa e lunga ricerca, Willie si è distinto in un gruppo notevole di candidati come il profilo migliore per guidare la nostra squadra. Siamo davvero felici di accoglierlo come nuovo head coach e non vediamo l’ora di poter lavorare con lui, con l’obiettivo di portare un titolo a New Orleans“.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.