Raptors, VanVleet: "Vogliamo diventare una squadra aggressiva e intensa"

Dopo aver ceduto Kyle Lowry, i Toronto Raptors non sono più sicuramente tra le prime otto squadre ad Est e si può tranquillamente dire che sono una squadra in ricostruzione.

Fred VanVleet ha parlato proprio di questo argomento su cui non sembra essere così d’accordo: “Sicuramente non siamo tra i favoriti per un posto ai playoff ma faremo di tutto per provare ad esserci. Abbiamo molta strada da fare, il roster è molto giovane ed acerbo. Il nostro obiettivo stagionale sarà quello di mettere intensità e aggressività in ogni partita in modo tale da essere una squadra contro cui non vorrebbe giocare nessuno.”

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.