Rockets, Chris Paul non vuole essere scambiato, Daryl Morey conferma la smentita

Dopo la notizia bomba lanciata da Bleacher Report, è lo stesso Chris Paul a smentire la presunta richiesta di trade per lasciare Houston a causa di un rapporto non proprio amichevole con James Harden.

Il play americano ha commentato il post della testata americana con un emblematico: “Caspita. Questa è una notizia anche per me.”

Nessuna richiesta di trade quindi per CP3 con la notizia che viene confermata anche dal gm Daryl Morey all’Houston Chronicles: “Nessuno delle persone vicine a Chris Paul o lui steso mi ha chiesto di essere scambiato. Lui sarà un giocatore dei Rockets anche l’anno prossimo e non è vero che ha un brutto rapporto con James Harden. Vi dirò di più, con loro mi sono visto parecchie volte ultimamente per fare delle decisioni sulla free agency e sul componimento del roster.”

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.