Rockets-Clippers, è sempre Westbrook vs. Beverley: "Corre senza fare nulla"

Nuove scintille verbali tra Russell Westbrook e Patrick Beverley nel post partita di RocketsClippers. L’ex Oklahoma City Thunder ha commentato così la difesa della guardia dei Clippers: “Come se giocasse bene in difesa… Non può difendere su nessuno, corre senza fare nulla. Tutta quella confusione per prendersene 47 da Harden“.

Beverley stranamente ha evitato repliche sfogandosi sull’arbitraggio: “Non iniziamo, non voglio parlarne. Ho preso un tecnico perché ho guardato l’arbitro, forse l’ho guardato troppo a lungo. Siamo arrivati al punto che in NBA non puoi fissare nessuno. Lavoriamo duro per prepararci alle partite e poi le partite vengono decise dagli arbitri e dai liberi. Penso che non sia giusto. Meritiamo di più, i tifosi meritano di più. E la gente che paga per vederci merita di più“.

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.