Sacramento Kings, coach Karl ritorna sulla sua esperienza con la franchigia

Una storia d’amore mai sbocciata quella tra George Karl e i Sacramento Kings, il cui rapporto è terminato insieme alla regular season. L’ormai ex head coach è tornato sull’esperienza californiana ammettendo i suoi errori, ma anche la gestione dell’ambiente non ottimale che si è trovato ad affrontare: “Abbiamo cominciato col piede sbagliato nel rapporto con Cousins, che in qualche modo è il leader dei ragazzi nello spogliatoio. Penso ancora che non ci sia nessun elemento imprescindibile, ma forse non avrei dovuto dirlo apertamente. In ogni caso la mia esperienza mi ha insegnato che bisogna mettere un allenatore nelle condizioni giuste per svolgere al meglio il suo lavoro, bisogna che sia supportato e non mi sono mai sentito trattato in questo modo”.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author

Vincenzo Florio Nato a Napoli nel 1994. Laureando in Giurisprudenza e aspirante giornalista, fondatore di Nba24.it e firma di WorldOfWrestling.it. Diviso agonisticamente tra The Beard e Paul George, il cuore resta solo di Steve Nash.