Sixers, Ben Simmons: "Rookie of the year? Nessuno ha fatto meglio di me"

Nella corsa al premio di “Rookie of the year” Ben Simmons non ha dubbi su chi meriti il riconoscimento.

Il giocatore dei Philadelphia 76ers, intervistato da ESPN, si è detto convinto che nessuno nella lega abbia fatto meglio di lui nella stagione in corso:

«Chi voterei come Rookie of the year? Me stesso. Al 100%. Penso di aver giocato in maniera solida tutto l’anno. Basta guardare i numeri. Le persone che conoscono il basket lo sanno. Nessun altro giocatore ha attratto la mia attenzione. Personalmente, voglio migliorare ancora ed essere al livello dei più grandi. Io guardo giocatori come Kevin Durant, LeBron James, Stephen Curry o Russell Westbrook. Quello è il livello che voglio raggiungere. Per me loro sono dei punti di riferimento»

Commenta
(Visited 72 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.