I Philadelphia 76ers incontreranno Doc Rivers nei prossimi giorni

Fresco di esonero (per tanti a sorpresa) da parte dei Los Angeles Clippers, Doc Rivers potrebbe a breve già tornare ad essere titolare di una panchina in NBA. Nelle ultime ore, infatti, vari insider della Lega hanno evidenziato un interesse dei Philadelphia 76ers, che si sono separati con coach Brett Brown, per il 58enne coach nativo di Chicago, Illinois.

Stando a quanto riportato da Shams Charania, di The Athletic, nei prossimi giorni Rivers incontrerà il front-office dei Sixers, con il quale l’ex Clippers avrebbe scalato la gerarchia di gradimento, scavalcando quelli che finora erano visti come gli unici due duellanti, vale a dire Mike D’Antoni e Tyronn Lue.

Secondo l’ex giocatore ed attualmente opinionista Kendrick Perkins, Rivers ai Sixers sarebbe una gran mossa per ambo le parti: “Ho sentito che Doc sta avendo molte conversazioni con i Sixers. Onestamente credo che Rivers andrà a Philadelphia. Sono fermamente convinto che sarà la miglior conclusione sia per Joel Embiid che per Ben Simmons“.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.