Spurs, Buford: "Ettore Messina farà sempre parte della nostra famiglia"

Ettore Messina è uno dei personaggi più importanti del basket nostrano degli ultimi 30 anni. Dopo aver vinto tutto in Italia e in Europa, il nativo di Catania ha anche provato l’avventura negli States, prima ai Los Angeles Lakers come assistente di coach Mike Brown (2011-12), poi ai San Antonio Spurs, sempre come assistente stavolta di coach Gregg Popovich. Un’avventura, quella con i texani, protrattasi dal 2014/15 al termine della stagione conclusasi pochi giorni fa con il primo titolo NBA dei Toronto Raptors.

Non trovando sbocchi per posizioni da head coach, nonostante la miriade di voci susseguitesi negli anni, Messina ha quindi risposto alla chiamata dell’Olimpia Milano dove, come HC e president of basketball operations, avrà il compito di riportare i meneghini allo Scudetto e, ancor di più, al top in EuroLeague.

Nella sua conferenza stampa di presentazione, Messina ha speso parole al miele per tutto l’ambiente degli Spurs. A stretto giro di posta sono arrivate le dichiarazioni del General Manager di San Antonio, RC Buford: “Ettore è uno dei migliori allenatori del mondo, oltre ad essere una delle migliori persone che abbiamo avuto nella nostra franchigia. Non considero l’addio di Messina come una perdita, perché lui sarà sempre parte della nostra famiglia. E non vediamo l’ora di essere nuovamente assieme“.

Commenta
(Visited 73 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.