Spurs, Ginobili: "Nessuno di noi si aspettava un risultato del genere"

Una vittoria che ha colto di sorpresa non solo i Warriors e il mondo NBA, ma anche gli Spurs stessi, soprattutto nelle proporzioni. Il 129-100 con cui stanotte i texani hanno massacrato i favoriti Warriors ha impressionato e non poco anche all’interno della truppa di coach Pop.

Se c’era un risultato che proprio mi avrebbe sorpreso, quello di stasera è uno di questi” – dice Manu Ginobili – “Battere di 29 punti una squadra come questa? No, veramente non me l’aspettavo“.

“Cominciare la stagione contro una squadra che ama correre e lo fa bene come i Warriors, penso che i miei ragazzi, nuovi e giovani, abbiano fatto un buon lavoro” – dice Gregg Popovich, che preferisce complimentarsi con i suoi – “Abbiamo commesso degli errori e li abbiamo pagati. Ma nel complesso, per essere la prima uscita di un gruppo sostanzialmente nuovo, penso che abbiano fatto davvero un buon lavoro“.

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author