Spurs, Popovich raggiunge Riley come vittorie esterne in carriera

Ennesima ‘milestone‘ nella più che ventennale carriera da head coach di Gregg Popovich. Nella notte, i San Antonio Spurs hanno espugnato il parquet del Target Center, casa dei Minnesota Timberwolves, con il punteggio di 116-113. Una vittoria, frutto delle prestazioni dei vari Aldridge (25+9 reb), Gay (22) e Belinelli (19+5 reb), che ha permesso ai texani di portarsi a 27 vinte e 20 perse. Ma soprattutto, questa è stata la 520.esima vittoria esterna di coach Popovich (#1.224 in totale), che raggiunge così in cima a questa speciale classifica un’altra leggenda come Pat Riley. “Abbiamo superato alcune difficoltà ed è sempre bello vincere in trasferta” – spiega Popovich – “Non è mai facile e, quando ci riesci, avverti sempre belle sensazioni“.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.