Suns, McDonough risponde a Bledsoe: "Bravo ragazzo, ma consigliato male"

Continua a tenere banco il caso Eric Bledsoe in casa Phoenix Suns. Nei giorni scorsi, subito prima dell’esonero di Earl Watson, il 27enne nativo di Birmingham, Alabama, aveva pubblicato un tweet molto eloquente, nel quale esplicava la sua voglia di cambiare aria.

Nella giornata di oggi, si è espresso in proposito il GM della franchigia dell’Arizona, Ryan McDonough. “Quel tweet mi ha sorpreso e deluso” – ha detto McDonough in un’intervista rilasciata ad Arizona Sports radio 98.7 – “Sono convinto che Eric sia una brava persona, la quale purtroppo riceve consigli sbagliati e da ascolto a persone sbagliate. Ogni volta che si firma un contratto, le cose non funzionano mai solo in un senso, ma in entrambi. Non ho trovato per nulla appropriato il suo post, soprattutto se dice di voler essere un leader della squadra“.

Questo comportamento non c’entra nulla né con l’essere leader né con il concetto di leadership. Questo è tutto quello che ho da dire su questa faccenda“, ha concluso McDonough.

Foto da: somosbasket.com

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author