Thunder, Gallinari: "La bolla è come un grande campus, sono qui solo per l'amore del basket"

Danilo Gallinari è uno dei tre italiani, insieme a Melli e Belinelli, che sta partecipando all’ultima parte di stagione nella bolla di Orlando.

Intervistato da Tuttosport, l’ala lombarda ha parlato di come si vive all’interno della bolla e delle aspettative della sua squadra: “La bolla è come un grande campus, tipo villaggio olimpico, dove ci si riunisce in tutte le occasioni, pranzo e cena. Non vedo i miei parenti dall’Italia da Natale ed Eleonora non può entrare qui ma non mi manca nulla e sono tranquillo. Ci sono ancora tanti problemi per il covid negli Usa, anche Oklahoma City sembrava averli risolti invece si ritrova con tanti contagi. Dopo tre mesi senza giocare avevo bisogno di riprendere, se sono ad Orlando è per l’amore che provo per il basket. Poi con i Thunder dobbiamo completare una stagione incredibile, oltre le aspettative. Il mio futuro? Non saprei, le Finals saranno ad ottobre e due giorni dopo ci saranno le scelte al Draft e il mercato dei free agent. Sarà un tour de force l’anno prossimo, pandemia permettendo.”

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Delpiero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.