Thunder, Presti: "Gilgeous-Alexander la nostra stella. Sulla cessione di Adams..."

Prosegue la ricostruzione degli Oklahoma City Thunder. La franchigia ha salutato Chris Paul, Gallinari, Schroder e Steven Adams, smantellando il roster con l’aggiunta di giovani e numerose scelte future. Il General Manager Sam Presti ha commentato così le mosse di mercato: “Fatemi dire una cosa. Steven Adams occuperà un posto speciale nella nostra organizzazione. Dentro e fuori dal campo, ha contribuito con il suo lavoro a formare tutte le nostre squadre più recenti, è stato un elemento essenziale nella comunità di OKC. Il suo posto nella storia dei Thunder è assicurato. La cessione? Non è stata la mia migliore giornata sul lavoro. È stata una decisione davvero impegnativa e difficile da prendere, però dobbiamo mettere al primo posto i migliori interessi della franchigia. Steven ha lasciato un segno enorme nella nostra storia“.

Il nuovo progetto, invece, ruoterà intorno a Shai Gilgeous-Alexander: “Gli stiamo davvero aprendo la strada per espandere e sviluppare il suo gioco, per gestire la squadra in lungo e in largo sul parquet. Stiamo riponendo molta fiducia in lui e vogliamo dimostrargli che per noi lui è una figura centrale nel progetto che abbiamo in mente“.

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe '96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it, sognando un futuro in cui scrivere di sport sia un lavoro oltre che una passione.