Timberwolves, Gersson Rosas non è più il president of basketball operation

Terremoto in casa Minnesota Timberwolves, a pochi giorni dall’avvio del training camp 2021/22. Come spiegato nel comunicato che riportiamo poco più avanti, la franchigia dell’owner Glen Taylor ha deciso di sollevare Gersson Rosas dall’incarico di president of basketball operation; nella carica, come supervisore momentaneo, subentra il vice Sachin Gupta ma, come riporta ESPN, Minnesota sta già pianificando la ricerca di un profilo che possa assumere a tempo pieno il ruolo all’interno del front office.

Oggi (ieri ndr), i Minnesota Timberwolves si sono separati dal President of Basketball Operation Gersson Rosas” – si legge nel comunicato – “Come organizzazione, restiamo focalizzati nel costruire una franchigia vincente, della quale i nostri fan e la nostra città possano andare fieri“.

Nominato come President of Basketball Operation dei Twolves nel 2019 (il latino più alto in grado all’interno di una franchigia NBA), il licenziamento di Rosas ha colto di sorpresa tutti; secondo varie fonti, infatti, il nativo di Bogotà era presente ieri in palestra ed aveva partecipato a varie riunioni negli ultimi giorni.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.